#28 – Lo “stercorario” (ultimo atto)

Eccoci giunti alla fine di questa mini-serie in quattro puntate! Nella vignetta che segue avrete finalmente l’onore di scoprire chi è questo fantomatico personaggio che ha teso trappole e scherzi a Quiff e Vermiglione per un mese intero e che si farà rivedere molto presto (molto molto presto!)

Come dite? State già sbirciando? Non ve l’aspettavate?? Beh, vi do una anticipazione allora, tanto per stare in tema: il giorno 24 dicembre, la vigilia di Natale, non perdetevi il post con ben 3 tavole di Quiff! Vi avverto che sarà una cosa molto speciale sia nei disegni che nella storia. Un regalo per i lettori più affezionati che mi seguono da inizio giugno, quando tutto è cominciato (beh, anche a tutti gli altri, ovvio!!). Non vi svelo nulla, vi dico solo che io mi sono molto divertito a disegnarla e spero che a voi piaccia altrettanto!

3 Commenti...

  1. zetabò

    così piccola..ma così letale! 😀

  2. cius

    x Zetabò: potevo fare un remake di Arma Letale in “Arma Letame”, che dici…?!

  3. Albo

    stavo per correggere zeta e scrivere così piccola, così letame, ma mi hai anticipato! Secondo me fa un uso eccessivo di Activia…

Lascia un commento