Ciao Schulz

Oggi sul blog Balloons di Massimo Olla e Giuseppe Scapigliati è comparso un post che, più che doverosamente, ricorda la morte di uno dei più grandi (se non IL più grande) dei disegnatori di strip del mondo: Schulz.

Il 13 febbraio del 2000, alla pubblicazione della sua ultima strip, io avevo già accantonato matite, china e fogli per dell’altro, convinto di non riprendere più. Lessi con amarezza il suo messaggio e la sua decisione di non voler cedere a nessuno la continuazione della sua favolosa serie. Da lì in avanti riprendendo in mano quelle poche cose che avevo fatto su Quiff mi convinsi che era un errore lasciarlo chiuso in un cassetto. Che lasciare andare un dono così bello e importante era da sciocchi e mi proposi in qualche modo di pensarci su.

Così oggi, poichè come tanti gli devo molto, anch’io lo ricordo (Schulz mi perdonerà!)

2 Commenti...

  1. L’Orso Ciccione : Andarsene è un’arte

    […] sono una bestia. Così imparo a non leggere quotidianamente blog come Quiff o Balloons che ieri, doverosamente, hanno reso omaggio a uno dei più grandi autori di strip che il […]

  2. L'Orso Ciccione

    Grazie a te mi sono ricordato – in ritardo – di questo anniversario.
    Mi sento in colpa per averlo “mancato”… così imparo a passare più spesso sul tuo blog.

Lascia un commento