#13 – I vacanzieri

Già, le vacanze per molti sono definitivamente finite! Per pochi altri invece sono appena iniziate. In ogni caso, al ritorno, quando si trovano le autostrade intasate e qualcuno ha la bella idea di tagliare attraverso i campi e le stradine secondarie di qualche sconosciuta provincia, “perchè di qua si fa prima”, vi siete mai chiesti perchè ad un certo punto, proprio sul più bello, proprio quando pensate di essere arrivati, improvvisamente spariscono i cartelli stradali, non sapete più che direzione prendere, vi tocca chiedere a qualcuno e inevitabilmente finite per arrivare dopo, ma molto dopo, a quelli che avete abbandonato in coda sul asfalto rovente dell’autostrada??!
Beh, una risposta c’è e pure io l’ho scoperta in ritardo…!

Cius

Clicca sull’immagine per ingrandirla

5 Commenti...

  1. Gioma

    Tu sei buono Quiff, io sul cartello ci avrei scritto “Ponte pericolante – Alt. mt. 200″…
    eh! eh! eh!

  2. Albo

    wow, ci diamo alla satira sociale 🙂
    cmq questo è un buon esempio di rottamazione forzata! 🙂
    Vermiglione lo vedo bene al ministero dei trasporti…

  3. Massimo

    ‘n vedi oh!
    Ecco come mai ogni tanto capita di perdersi nelle campagne, percorrendo stradine sterrate che solo gli autoctoni conoscono…
    … l’ultima volta che mi è capitato, pensa che ho dato la colpa prima al navigatore (che evidentemente con le cartine stradali non ci sa molto fare… ) e poi con quelli che le cartine le fanno!
    Caspita, tu guardi e per loro è tutto dritto!
    Ma ci sono passati di là prima di disegare la cartina?
    O c’è lo zampino di Vermiglione anche qui? ;-))
    Saluti Max

  4. Scottecs

    Mamma mia che animo cattivo e perverso e corrotto e diabolico che ha vermiglione!
    Anzi, forse no. Però è molto bello vedere tutto questo che ha i riscontri con la realtà! 😉

  5. Kaneda

    Ma tu scrivi sul newscrgoup del Mac? 😀
    Anche tu hai morso la mela? beh ovvio, fai i fumetti con i vermiciattoli 🙂

    ciao

    Kaneda

Lascia un commento