Cento e non più cento!

Quando si raggiungono le cento strip o i cento post in un blog la gente esulta e fa danze strane di ringraziamento agli dei del web. Chiama gli amici, offre tartine e aranciate virtuali (che così non gli costa niente) e scoppia un paio di petardi. Io oggi non festeggio né il numero delle strip – molte meno (all’inizio i disegni NON erano in questo formato) – né il numero dei post – molti di più. Poi di fatto non ho mai messo le strip in ordine numerico. Un giorno c’è la 52, il giorno dopo la 177, quello dopo ancora la 118. Son fatto così. Per questo colgo l’occasione per togliere d’ora in avanti quel inutile numero progressivo delle strisce.

Di seguito, solo per questa volta in corrispondenza del titolo, quella numerata con il 100.

[print_link]
(3 voti, media: 4,67)

Loading...

5 Commenti...

  1. _Antonio_

    NON AUGURIIIII!!!!! 😀
    Splendidi colori. Sulla mongolfiera c’è qualcosa che mi turba un po’ (la forma irregolare? i colori? -ma sono pennarelli?- non so bene cos’è…) ma per il resto, dai come si fa a fare una Terra così spettacolare? 🙂
    Ciao.

  2. Cius

    La mongolfiera è fatta ad acquerelli (non Ecoline) molto impastati ed è, si, un po’ “tirata” in alto a destra.
    Anche lo spazio e la terra sono ad acquerelli.

  3. Sio

    Grazie, o dei del web!
    Cius, vuoi un’aranciata?

  4. Moerandia

    Bè, Ercole voleva volare, adesso ha 80 giorni per fare il giro del mondo. Belli i colori :-), io però la numerazione la lascerei; per esempio la strisica di Andy Capp è bellissima ma la mancanza di numerazione tende a disorientare un pò ed a lasciare il dubbio che qualcosa manchi.

  5. Cius

    x Sio: la prima volta che ci vediamo di persona me la offri! 😉

    x Moerandia: La numerazione sulla strip non la tocco! Anzi serve pure a me per “tracciarle”. E’ dal titolo del post che invece la tolgo. Mi sembra parecchio inutile.

Lascia un commento